Voip

Nelle telecomunicazioni con il termine voip (Voce tramite protocollo Internet), viene intesa la tecnologia che rende possibile effettuare una conversazione telefonica basandosi su una connessione Internet, oppure su una qualsiasi altra rete dedicata basata sullo scambio di pacchetti dati che utilizzi il protocollo IP senza una connessione per lo scambio dati.

Le conversazioni che sfruttano il VoIP non devono per forza viaggiare su Internet, ma possono anche utilizzare come strumento trasmissivo una qualsiasi rete privata basata sul protocollo IP. I protocolli usati per codificare e trasmettere le comunicazioni VoIP sono solitamente denominati Voice over IP protocols.

Tra i vari vantaggi del voip c’è quello che permette di fare leva su risorse di rete già esistenti, in modo da sfruttare una notevole riduzione dei costi in ambito privato e aziendale. Soprattutto per quanto riguarda i costi di comunicazione tra sedi varie di aziende. Una rete creata per un’azienda infatti, può essere utilizzata anche per le comunicazioni vocali, offrendo così soluzioni in grado di aumentare il grado di integrazione di uffici vari situati sul territorio ma alla fine collegati tramite l’infrastruttura di rete creata appositamente.

Grazie alle aziende di telefonia digitale, è possibile ottenere un nuova numerazione fissa geografica, predisposta del prefisso relativo alla località di residenza. Oppure esiste la possibilità del Number Portability: cioè di effettuare il passaggio dall’operatore di telefonia analogica a quello digitale, mantenendo il proprio numero.

Il VOIP non ha limiti riguardo il tipo di utenze raggiungibili. È possibile ricevere ed effettuare chiamate da e verso:

Numeri VOIP e analogici
Utenze fisse e mobili
Numeri nazionali
Numeri internazionali
Numeri verdi
Numeri di emergenza raggiungibili gratuitamente.

Il voip rende efficace la comunicazione delle aziende in quanto sfrutta la tecnologia per facilitare le comunicazioni.